Farmaco con Ricetta
Noromectin Pour On Vetoquinol flacone da 2.5 litri in polietilene

Noromectin Pour On Vetoquinol flacone da 2,5 litri in polietilene

(0 Recensione/i)
  • Farmaco con ricetta elettronica veterinaria
  • bovini
Quantità Non disponibile

NOME DEL PRODOTTO

Noromectin Pour On Vetoquinol flacone da 2,5 litri in polietilene

INDICATO PER

Bovini

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Noromectin pour-on applicato al dosaggio raccomandato di 500 mcg di ivermectina per kg di peso corporeo è indicato per il controllo efficace dei seguenti parassiti: nematodi gastrointestinali (adulti e larve al 4° stadio): ostertagia ostertagi (compresi o ostertagi inibiti), haemonchus placei, trichostrongylus axei, trichostrongylus colubriformis, cooperia spp, oesophagostomum radiatum, strongyloides papillosus (adulti), trichuris spp (adulti); occasionalmente è possibile osservare una attività variabile contro h. placei (l4), cooperia spp, t. axei e t. colubriformis. Strongili polmonari (adulti e larve al 4° stadio): dictyocaulus viviparus. Nematodi oculari (adulti):thelazia rhodesii. Larve di mosca (stadi larvali): hypoderma bovis e hypoderma lineatum. Acari della rogna: sarcoptes scabiei var bovis e chorioptes bovis. Pidocchi: linognathus vituli, haematopinus eurysternus e damalinia (bovicola) bovis. Noromectin pour-on somministrato al dosaggio raccomandato di 500 mcg di ivermectina/kg di peso vivo controlla le infestazioni da trichostrongylus axei e cooperia spp acquisite fino a 14 giorni dopo il trattamento; ostertagia ostertagi e oesaphagostomum radiatum acquisite fino a 21 giorni dopo il trattamento e dictyocaulus viviparus acquisite fino a 28 giorni dopo il trattamento. Controlla anche le mosche del corno (haematobia irritans) fino a 35 giorni dopo il trattamento.

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

1 ml per 10 kg di peso corporeo (in base al dosaggio raccomandato di 500 µg di ivermectina /kg di peso corporeo). Somministrazione: la formulazione deve essere applicata lungo la linea mediana del dorso in una striscia sottile tra il garrese e l'inizio della coda. Per ottenere benefici ottimali dall'effetto persistente dell'ivermectina, si consiglia il trattamento dei vitelli che vengono radunati nella loro prima stagione di pascolo 3, 8 e 13 settimane dopo la data del raduno. Questo permette di proteggere gli animali dalle gastroenteriti e broncopolmoniti parassitarie durante la stagione del pascolo, a condizione che siano raggruppati. Questo programma deve comprendere tutti i vitelli e non devono essere introdotti al pascolo bovini non trattati. Gli animali trattati devono essere sempre monitorati secondo la buona pratica di allevamento. Per assicurare la somministrazione della dose corretta, il peso corporeo deve essere determinato il più accuratamente possibile. Se gli animali devono essere trattati collettivamente piuttosto che individualmente, devono essere raggruppati in base al loro peso e trattati di conseguenza, per evitare sovra- o sotto-dosaggi. Questo prodotto è formulato per applicazione topica nei bovini, non usare in altre specie.Sistema Di versamento spremi-misura: importante: mantenere in posizione verticale durante l'impiego e lo stoccaggio. Chiudere il contenitore quando non si usa il prodotto e mantenere in posizione verticale.

Vetoquinol
103062030

Scheda tecnica

NOME AZIENDA
Vetoquinol
GRUPPO TERAPEUTICO
Vermifughi e Antielmintici
PRINCIPIO ATTIVO
Ivermectina
FORMA FARMACEUTICA
Flacone
TIPOLOGIA
Farmaco con Ricetta
CODICE AIC
103062030
CODICE ARTICOLO
03145356

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Potrebbe interessarti anche...