.

.

Nemex Gatti Zoetis pasta siringa da 3 g

Nemex Gatti Zoetis pasta siringa da 3 g

(0 Recensione/i)
  • gatto
16,50 €
Tasse incluse
Quantità Non disponibile

NOME DEL PRODOTTO

Nemex Gatti Zoetis pasta siringa da 3 g

INDICATO PER

Gatto

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

È indicato per la terapia e la prevenzione delle infestazioni da ascaridi ed ancilostomi in gattini, gatte in gravidanza ed allattamento e gatti adulti.

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

20 mg di pyrantel base/kg di peso corporeo (pari a 57,65 mg di pyrantel pamoato/kg di peso corporeo). Siringa da 3 g: una tacca della siringa ogni kg di peso corporeo. Nemex va somministrato in un'unica volta senza tenere a digiuno il gatto e senza far rispettare ad esso una particolare dieta. L'appetibilità di nemex permette di spalmare il preparato direttamente in bocca all'animale o in caso di animali poco socievoli mescolato al cibo. Profilassi: la profilassi si effettua per mantenere il gatto libero da vermi. Inoltre il trattamento profilattico con nemex permette che il gatto: sia più resistente alle altre malattie; sopporti maggiormente gli stress; presenti un sensorio più vigile; sia di aspetto generale migliore, in particolare presenti pelo più lucido. Programma di profilassi: gattini (fino a 12 settimane di età): un primo trattamento va effettuato a 10 - 14 giorni di età. I trattamenti successivi vanno praticati ad intervalli settimanali fino a 2 -3 settimane dopo lo svezzamento (circa 5 - 7 settimane di età). Persistendo ancora la probabilità di infestazione è consigliabile procedere ad ulteriori trattamenti fino alla 12a settimana di età ad intervalli di 2 settimane. Gatti giovani ed adulti (dopo le 12 settimane di età): procedere a trattamenti regolari ogni 3 mesi. In condizioni igieniche e/o ambientali carenti, tali da favorire la possibilità di infestazione più frequente, è opportuno ripetere i trattamenti ad intervalli di tempo più ravvicinati. Gatte: provvedere al trattamento 2, 4, 6 settimane dopo ciascun calore. Le gatte che hanno partorito devono essere trattate alla 2a, 4a, 6a, 8a e 10a settimana dopo il parto. Al di fuori di tali periodi ed in buone condizioni igieniche è sufficiente procedere ai trattamenti di disinfestazione ogni tre mesi. Terapia: il trattamento va effettuato immediatamente ogni volta venga accertata la presenza di parassiti e ripetuto a distanza di 2 -3 settimane. Per assicurare il dosaggio corretto, lo stantuffo deve essere azzerato prima del dosaggio. Prima della somministrazione, rimuovere il cappuccio, premere attentamente lo stantuffo finché la guarnizione non raggiunga la linea dello zero e scartare eventuale pasta fuoriuscita.

CONTROINDICAZIONI

Non usare in casi di ipersensibilità al principio attivo o ad uno degli eccipienti.

ECCIPIENTI

Propile-paraidrossibenzoato 0,20 mg, metile-paraidrossibenzoato 1,80 mg, sorbitolo soluzione, sodio alginato, acqua depurata, silice precipitata.

Zoetis
100085051

Scheda tecnica

NOME AZIENDA
Zoetis
GRUPPO TERAPEUTICO
Vermifughi e Antielmintici
PRINCIPIO ATTIVO
Pirantel pamoato
FORMA FARMACEUTICA
Pasta
TIPO DI FARMACO
Farmaco SOP
CODICE AIC
100085051
CODICE ARTICOLO
04148540

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Potrebbe interessarti anche...