.

Farmaco con Ricetta
Vanguard Cpv Zoetis iniettabile 25 flaconi 1 dose

Vanguard Cpv Zoetis iniettabile 25 flaconi 1 dose

(0 Recensione/i)
  • Farmaco con ricetta elettronica veterinaria
  • Farmaco refrigerato
  • cane
Quantità Non disponibile

NOME DEL PRODOTTO

Vanguard Cpv Zoetis iniettabile 25 flaconi 1 dose

INDICATO PER

Cane

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Il vaccino è indicato per l'immunizzazione attiva di cani sani nei confronti dell'infezione da parvovirus canino. Il vaccino previene la mortalità, la sintomatologia clinica, inclusa la leucopenia e riduce la diffusione virale causata dal parvovirus canino omologo. Studi di laboratorio hanno dimostrato che il vaccino previene la mortalità, la sintomatologia clinica, inclusa la leucopenia e riduce la diffusione virale causata da parvovirus canino varianti 2a e 2b. L'efficacia del vaccino nei confronti della variante 2c non è stata dimostrata. L'immunità inizia 14 giorni dopo la vaccinazione. Studi di laboratorio hanno dimostrato che in cani sieronegativi di 10 settimane di età, vaccinati con una singola dose di vaccino e sottoposti a challenge con la variante patogena 2b, l'immunità inizia 7 giorni dopo la vaccinazione. La durata dell'immunità è di 12 mesi contro il parvovirus omologo. La durata dell'immunità contro le varianti 2a, 2b e 2c non è stata dimostrata.

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

Somministrare per via sottocutanea o intramuscolare una dose (1 ml) indipendentemente dal peso, dalla taglia, dall'età dell'animale. Cani adulti: è sufficiente una sola vaccinazione (1 ml) da ripetere annualmente. Cuccioli: vanguard cpv è in grado di stimolare l'immunità attiva anche in presenza di significativi livelli di anticorpi di origine materna e può quindi essere efficace anche nei cuccioli molto giovani. I cuccioli possono essere infatti vaccinati dopo le sei settimane di età; è necessario comunque ripetere successivamente la vaccinazione dopo le 10 settimane di età e non prima di 14 giorni dalla somministrazione precedente nei cuccioli che presentino anticorpi di origine materna capaci di interferire con il virus vaccinale. Ripetere poi ogni anno.

CONTROINDICAZIONI

Non somministrare ad animali ammalati. In mancanza di dati esaustivi non utilizzare in cagne gravide e in allattamento. Nel mese successivo alla vaccinazione è controindicato l'utilizzo di siero iperimmune o di farmaci immunosoppressivi.

ECCIPIENTI

Solfato di gentamicina, solfato di neomicina, acqua distillata per iniezioni.

Zoetis
100314032

Scheda tecnica

NOME AZIENDA
Zoetis
GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini
PRINCIPIO ATTIVO
Vaccino parvovirosi del cane vivo attenuato
FORMA FARMACEUTICA
Fiala
TIPOLOGIA
Farmaco con Ricetta
CODICE AIC
100314032
CODICE ARTICOLO
00004663

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Potrebbe interessarti anche...