CIDR 1,38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato

Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

Accetta i cookie
  • Con ricetta
  • -10%
CIDR 1.38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato
search
  • CIDR 1.38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato
  • CIDR 1.38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato

CIDR 1,38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato

Consigliato 268,00 €
Offerta 241,20 €

Risparmia 10%

Spedizione in 24/48h
bovini
Ultimi articoli in magazzino
Quantità

 

Spedito da noi

 

Politica di reso

 

Acquista sicuro

 

Garanzia

NOME DEL PRODOTTO

CIDR 1,38 g Zoetis 10 dispositivi intravaginali a rilascio controllato

INDICATO PER

Bovini

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Per il controllo del ciclo estrale nelle vacche e nelle manze cicliche, incluso: sincronizzazione dell'estro in gruppi di animali, inclusi i protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso. Sincronizzazione della bovina donatrice e delle bovine riceventi per l'embrio transfer. Da utilizzare in associazione con prostaglandina f2 a o analogo. Utilizzato come da indicazioni, causa normalmente l'estro 48-96 ore dopo la rimozione del dispositivo con la maggioranza degli animali che manifestano l'estro entro 48-72 ore. Per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso: nelle vacche e nelle manze cicliche. Da utilizzare in combinazione con prostaglandina f2 a (pgf2a) o analogo. Nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche. Da utilizzare in combinazione con l'ormone di rilascio delle gonadotropine (gnrh) o analogo e pgf2a o analogo. Nelle bovine non cicliche. Da utilizzare in combinazione con pgf2a o analogo e gonadotropina corionica equina (ecg).

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

1,38 g di progesterone (1 dispositivo) per bovina per 7-9 giorni (a seconda dell'indicazione). Per la sincronizzazione dell'estro e la sincronizzazione della bovina donatrice e delle bovine riceventi per l'embrio transfer: un dispositivo va inserito nella vagina di ciascuna vacca o manza da trattare. Lasciare il dispositivo in posizione per 7 giorni, con una iniezione di una dose luteolitica di prostaglandina f2a o analogo somministrata 24 ore prima della rimozione. Negli animali che rispondono al trattamento la comparsa dell'estro si manifesta generalmente entro 1-3 giorni dalla rimozione del dispositivo. Le bovine devono essere inseminate entro 12 ore dall'osservazione del primo estro. Per l'induzione e la sincronizzazione dell'estro nei protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso: i seguenti protocolli di inseminazione artificiale a tempo fisso sono stati comunemente riportati nella letteratura scientifica e devono essere impiegati: nelle vacche e nelle manze cicliche: inserire un dispositivo cidr 1,38g nella vagina per 7 giorni. Iniettare una dose luteolitica di pgf2a o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo. Nelle vacche e nelle manze cicliche e non-cicliche: inserire un dispositivo cidr 1,38g nella vagina per 7- 8 giorni. Iniettare una dose di gnrh o analogo al momento dell'inserimento di cidr 1,38g. Iniettare una dose luteolitica di pgf2a o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo, o iniettare gnrh o analogo 36 ore dopo la rimozione di cidr 1,38g e inseminazione artificiale a tempo fisso dalle 16 alle 20 ore successive. Nelle vacche non-cicliche: deve essere usato il seguente protocollo di inseminazione artificiale a tempo fisso: inserire un dispositivo cidr 1,38g nella vagina per 9 giorni. Iniettare una dose luteolitica pgf2a o analogo 24 ore prima della rimozione del dispositivo. Iniettare ecg al momento della rimozione di cidr 1,38g. Inseminazione artificiale a tempo fisso 56 ore dopo la rimozione del dispositivo o inseminare entro 12 ore dalla prima osservazione di comportamento estrale.

CONTROINDICAZIONI

Non usare: in vacche o manze, con apparato genitale anomalo o immaturo, o con infezioni genitali; in vacche gravide; entro i primi 35 giorni dopo il parto.

https://raofarmaceutici.com/brand/6-zoetis <div style="margin: 0px 10px 0px;"><img src="https://raofarmaceutici.com/bovini.gif" alt="bovini" title="bovini" width="45" height="45"></div> 103881013 103881013

SCHEDA TECNICA

NOME AZIENDA
Zoetis
GRUPPO TERAPEUTICO
Stimolatori dell'estro
PRINCIPIO ATTIVO
Progesterone
FORMA FARMACEUTICA
Dispositivi
TIPOLOGIA
Farmaco con Ricetta
CODICE AIC
103881013
CODICE ARTICOLO
07425630
CODICE INTERNO
001