.

Farmaco con Ricetta
Simpanorm Fatro iniettabile 1 flacone 100 ml

Simpanorm Fatro iniettabile 1 flacone 100 ml

(0 Recensione/i)
  • Farmaco con ricetta elettronica veterinaria
  • suini
  • bovini
Quantità Non disponibile

NOME DEL PRODOTTO

Simpanorm Fatro iniettabile 1 flacone 100 ml

INDICATO PER

Suini, Bovini

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Simpanorm è indicato per proteggere l'animale in molte situazioni che inducono stress. In particolare: bovini: prevenzione dello stress da trasporto e da costituzione di nuovi gruppi. Manze e vacche: facilitazione al parto; facilitazione all'espulsione della placenta; avviamento delle primipare alla mungitura meccanica; miglioramento del tasso di fecondazione. Suini- prevenzione dello stress da trasporto e da costituzione di nuovi gruppi; facilitazione al parto indotto con prostaglandine.

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

Simpanorm può essere somministrato per via intramuscolare o endovenosa. La posologia consigliata è la seguente: bovini: 2 ml di soluzione/100 kg p.v. (pari a 1 mg di principio attivo/100 kg p.v.). Stress da trasporto: simpanorm va somministrato per via intramuscolare ½ ora prima del trasporto o della costituzione dei nuovi gruppi. Facilitazione al parto: somministrare simpanorm per via endovenosa o intramuscolare quando già esistono i primi sintomi di preparazione al parto (es.: nervosismo, rilassamento dei muscoli sacro-ischiatici, ecc.). Facilitazione all'espulsione della placenta: somministrare simpanorm per via intramuscolare immediatamente dopo il termine del parto o delle manualità ostetriche. L'espulsione della placenta avverrà entro le 10-12 ore. Avviamento delle primipare alla mungitura meccanica: simpanorm va somministrato ½ ora prima della mungitura per via intramuscolare. In generale, l'addestramento è completo dopo 2-3 somministrazioni. Miglioramento del tasso di fecondazione: somministrare simpanorm per via endovenosa immediatamente prima dell'inseminazione artificiale. 0,5 mg/ml. Suini: 2 ml di soluzione/100 kg p.v. (pari a 1 mg di principio attivo/100 kg p.v.). Stress da trasporto: simpanorm va somministrato per via intramuscolare ½ ora prima del trasporto. Facilitazione al parto indotto con prostaglandine: somministrare simpanorm per via intramuscolare 20 ore dopo la prima somministrazione di pgf2alfa. Il parto avverrà in generale nelle 8 ore successive.

Fatro
100054016

Scheda tecnica

NOME AZIENDA
Fatro
GRUPPO TERAPEUTICO
Cura e Medicazioni
PRINCIPIO ATTIVO
Carazololo cloridrato
FORMA FARMACEUTICA
Flacone
TIPOLOGIA
Farmaco con Ricetta
CODICE AIC
100054016
CODICE ARTICOLO
05689708

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Potrebbe interessarti anche...