Aumentano le spese veterinarie detraibili per il 2021: Guida

Aumentano le spese veterinarie detraibili per il nuovo anno

Chi possiede un animale domestico sarà felice di sapere che può ottenere un bonus fiscale fino a 80 euro circa nel 2021 grazie ai nuovi aumenti sulle detrazioni. I proprietari di Pet che affrontano determinate spese veterinarie possono beneficiare della detrazione da parte dell’ IRPEF pari al 19% della somma spesa. Grazie alla legge n. 178/2020 è stato approvato un aumento del tetto sul quale calcolare la detrazione circa le spese veterinarie. In breve, si passa dai 500 euro del 2020 a 550 euro per il 2021.

Guida al calcolo delle spese veterinarie per il 2021

Gli oneri per le spese veterinarie si possono detrarre fino ad un tetto di 550 euro esclusivamente attraverso pagamento tracciabili, quindi non i contanti.

Dalla spesa massima pari a 550 euro per il 2021, si deve sottrarre la franchigia che è pari di 129,11 euro. Ciò significa che la persona che sostiene spese entro il limite della franchigia non ha diritto ad alcuna detrazione, quindi il calcolo della detrazione infatti parte dalla spesa che eccede la franchigia.

Ad esempio, se il contribuente sostiene 300 euro di spese veterinarie durante l’anno, il calcolo per sapere a quanto ammonta la detrazione sarà il seguente: 300 – 129,10 = 170,90 euro. É su questi 170,90 euro che si dovrà procedere ad eseguire il calcolo della detrazione IRPEF pari al 19%. Ecco che l’importo della detrazione corrisponderebbe a 32,47 euro. Se tale spesa raggiunge il tetto massimo , si raggiunge una detrazione che arriva ad 80 euro. Chi sostiene spese di portata superiore, può applicare la detrazione al limite massimo che corrisponde sempre a 550 euro per il 2021.

Ti ricordiamo che su Rao Farmaceutici puoi inserire i dati per effettuare la detrazione fiscale nella fase di checkout.

Vai Subito allo Shop

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Giovanna

    Ho un gatto da poco e non sapevo di questa opportunità. Grazie per averlo segnalato, anche perché se si tengono bene gli animali, le spese veterinarie non sono così poche. Grazie.

  2. Marino

    Chi prende con se un animale domestico, deve anche mettere in conto ipotetiche spese mediche.

Lascia un commento