Adottare un cucciolo di cane: 3 passaggi fondamentali per la sua salute.

Adottare un cucciolo di cane: 3 passaggi fondamentali per la sua salute.

pt
Adottare un cucciolo di cane

Che siate veterani nella cura di un cucciolo o che per la prima volta abbiate deciso di adottare un cucciolo di cane, l’arrivo di un nuovo amico a quattro zampe è sempre una bellissima avventura!

Un cane richiederà un grande impegno da parte vostra, sia dal punto di vista affettivo sia da quello pratico, che riguarda le sue cure e la tutela della sua salute.

Adottare un cucciolo di cane significa sperimentare un amore che durerà per la vita:dalle prime notti insonni (lui/lei piangerà disperatamente perché voi non siete lì a giocare) alle giornate trascorse in famiglia, di cui il vostro amato amico sarà parte integrante.

Dal vostro canto, ricambiare la fedeltà del vostro cucciolo di cane vorrà dire anche prendervi cura responsabilmente e costantemente della sua salute.

Una volta arrivato in casa vostra, il vostro cane avrà bisogno di ricevere le prime cure.

Sono tante le cose di cui il vostro amico avrà bisogno fin da subito: dal microchip agli antiparassitari, dalla cuccia ai giochi, dal bagnetto all’educazione.

Se siete alle prime armi, non temete,ci siamo noi di Rao Farmaceutici! In questo articolo affrontiamo tre argomenti fondamentali per aiutare il vostro cucciolo a crescere sano fin dal primo giorno in vostra compagnia.

La sverminazione: il primo passo per un cucciolo in salute.

images

La sverminazione è un procedimento indispensabile per assicurarvi che il vostro cane sia libero dai parassiti. Nel caso di parassiti esterni,come pulci e zecche, vi servirete di un buon antiparassitario. Per eliminare i parassiti presenti internamente, avrete invece bisogno di un buon vermifugo.

La sverminazione è una tappa che non va mai sottovalutata. I parassiti interni possono causare seri problemi a livello gastrointestinale nel vostro cucciolo e alcuni sono pericolosi perfino per gli esseri umani.

Il vostro veterinario di fiducia vi consiglierà delle medicine vermifughe con le quali trattare periodicamente il cane durante tutta la sua vita.

Esistono tanti prodotti in formulazioni diverse per sverminare il vostro amico, alcuni di questi sono più o meno facili da somministrare e contengono principi attivi contro diversi tipi di parassiti.

Per i cuccioli di piccola taglia sarà più indicato uno sciroppo vermifugo, mentre per i cuccioli future taglie medie o grandi un vermifugo in pastiglia sarà più adeguato.

Per scegliere il trattamento migliore potrete rivolgervi al vostro veterinario di fiducia, che saprà consigliarvi e vi fornirà la prescrizione medica necessaria.

I primi vaccini: prevenire le malattie nel vostro cucciolo.

veterinario vaccinazioni obbligatorie

Durante la visita veterinaria al vostro cucciolo verranno anche somministrati dei vaccini. Attualmente essi non sono obbligatori in Italia, ma sono di grande importanza per la salute del vostro amico peloso. Le vaccinazioni saranno, infatti, determinanti per evitare che il vostro cucciolo sia vittima di malattie quali la leptospirosi, il cimurro, la leishmaniosi o la parvovirosi.

I primi vaccini vengono somministrati a partire dal secondo mese di vita del cucciolo, quando gli anticorpi trasmessi dalla madre non hanno più alcuna efficacia. Alcuni dei vaccini verranno ripetuti regolarmente durante la vita del vostro cane, attraverso delle somministrazioni “di richiamo”.

Ricordate sempre che qualche piccolo malessere è normalissimo dopo un vaccino, dunque non allarmatevi. Tuttavia monitorate il vostro cucciolo ed avvisate prontamente il veterinario nel caso notaste i sintomi di una reazione avversa al vaccino.

L’alimentazione: il giusto mangime aiuta il vostro cucciolo a diventare un meraviglioso adulto

cibo per cani 347x255 1

Il vostro cucciolo avrà bisogno di un’alimentazione appropriata fin dal primo giorno della sua vita.

Se durante le prime settimane dalla nascita si nutrirà del latte materno se questo non fosse possibile sono disponibili dei latti in polvere per sostituire il latte materno del cane e aiutare il cucciolo nelle prime settimane di crescita, una volta svezzato il vostro piccolo amico dovrà essere nutrito con cibo specifico per cuccioli.

Il bisogno di utilizzare mangimi “puppy” consiste nel fatto che un cucciolo ha una morfologia ed un fabbisogno energetico (soprattutto proteico) molto diverso rispetto ad un adulto.

Il mangime diventa quindi un altro degli elementi fondamentali per la salute del vostro cane, che aiuta il corretto sviluppo del sistema nervoso, immunitario e scheletrico ma anche quello cerebrale e degli organi.

Nutrire il vostro piccolo amico con un mangime appropriato e formulato per il suo fabbisogno lo aiuterà, nelle varie fasi della sua crescita, a trasformarsi in un meraviglioso adulto forte, in salute e pieno di vita.

In commercio esistono tante formulazioni di mangime: crocchette, croccantini o cibo umido. Alcune case produttrici di mangime differenziano i loro prodotti per razza, altre ancora producono mangimi biologici. Alcuni mangimi sono multiproteici, altri monoproteici, altri sono mangimi medicati per cani con intolleranze o patologie.

Scegliere tra i tantissimi prodotti disponibili non è facile, soprattutto per chi è alla sua prima esperienza con un amico peloso.

Noi vi consigliamo di rivolgervi al vostro veterinario o al vostro farmacista di fiducia, due figure di riferimento che vanno sempre scelte con cura e consultate!

I nostri farmacisti sono sempre disponibili per consigliarvi il miglior prodotto per le vostre esigenze, potete contattarli tramite WhatsApp o modulo di contatto.

Questo articolo ha 2 commenti.

Lascia un commento