.

.

Farmaco con Ricetta
Oxtra Long Acting Fatro intramuscolare flacone da 250 ml

Oxtra Long Acting Fatro intramuscolare flacone da 250 ml

(0 Recensione/i)
  • Farmaco con ricetta elettronica veterinaria
  • uccelli e pollame
  • bovini
  • suini
  • ovini e caprini
Quantità Non disponibile

NOME DEL PRODOTTO

Oxtra Long Acting Fatro intramuscolare flacone da 250 ml

INDICATO PER

Uccelli e Pollame, Bovini, Suini, Ovini e Caprini

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Oxtra long acting è indicato nella terapia di tutte le infezioni sostenute da microrganismi sensibili all'oxitetraciclina, inparticolare batteri gram-positivi (tra i quali arcanobacterium pyogenes, bacillus anthracis, clostridium spp., Corynebacterium spp., Staphylococcus spp., Streptococcus spp.), Gram-negativi (tra i quali aerobacter aerogenes, avibacterium spp., Bacteroides spp., Bordetella spp., Brucella spp., Dichelobacter nodosus, e. coli, fusobacterium necrophorum, haemophilus spp., Klebsiella spp., Ornithobacterium rhinotracheale, pasteurella spp., Proteus spp., Pseudomonas spp., Salmonella spp., Shigella spp.), Spirochete, rickettsie, clamidie, micoplasmi, actinomiceti, leptospire ed alcuni protozoi quali anaplasma spp. e toxoplasma spp. In particolare: infezioni broncopolmonari (bronchiti, bronco-polmoniti, pleuriti);. infezioni gastrointestinali (gastriti, enteriti, difterite del vitello);. infezioni mammarie (mastiti settiche, mastite parenchimatosa acuta); infezioni urinarie (pielonefriti, affezioni settiche dell'apparato urinario); infezioni podali (poliartriti infettive, infezioni necrotico-gangrenose podali, quali zoppina lombarda del bovino e pedaina dell'ovino); metriti, metro-peritoniti, sepsi puerperale;. flemmoni, ferite settiche, lesioni purulente, trattamenti post-traumatici e pre o post-operatori.

POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

In bovini, bufalini, ovini, caprini, suini di peso superiore a 10 kg, polli da carne e tacchini, oxtra long acting va somministrato per via intramuscolare profonda in un'unica somministrazione. Nei suini di peso inferiore a 10 kg si consiglia l'iniezione sottocutanea nella regione retroauricolare. La posologia indicata è la seguente: bovini, bufalini, ovini e caprini: 0,15 ml/kg p.v. pari a 30 mg/kg p.v. di oxitetraciclina; suini di peso superiore a 10 kg: 0,1 ml/kg p.v. pari a 20 mg/kg p.v. di oxitetraciclina; di peso inferiore a 10 kg: 1 ml/capo, pari a 200 mg/capo di oxitetraciclina; polli da carne e tacchini: 0,15 - 0,30 ml/kg p.v. pari a 30 - 60 mg/kg p.v. di oxitetraciclina. È consigliabile ripetere l'intervento dopo 3 giorni nel caso di gravi infezioni. Per assicurare il dosaggio corretto, il peso corporeo dell'animale dovrebbe essere determinato il più accuratamente possibile al fine di evitare il sottodosaggio.

Fatro
101709032

Scheda tecnica

NOME AZIENDA
Fatro
GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici
PRINCIPIO ATTIVO
Oxitetraciclina cloridrato
FORMA FARMACEUTICA
Flacone
TIPOLOGIA
Farmaco con Ricetta
CODICE AIC
101709032
CODICE ARTICOLO
04615084

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Potrebbe interessarti anche...